La gestione multidisciplinare del paziente con melanoma in tempi rapidi, la presenza di Percorsi Diagnostico-Terapeutici specifici per gli eventi avversi da terapia (sia da farmaci target che da immunoterapici), e l'accessibilità a una diagnostica sofisticata sono i punti di forza della divisione "Tumori della cute e terapie di supporto" all'interno della U.O.C. di Oncologia Medica [...]

L’elevato volume assistenziale, il numero di sperimentazioni cliniche in corso (per tutte le patologie sono circa 80-90) e la qualità dell’assistenza. Questi i punti di forza della Divisione di Oncologia Medica 1 dell’Istituto Nazionale Tumori Regina Elena di Roma. Ne abbiamo parlato con il professor Francesco Cognetti, Direttore dell’Oncologia Medica 1. Storia del Centro e [...]

Staff multidisciplinare, organizzazione della ricerca, PDTA e un altissimo livello qualitativo come struttura ricettiva per la salute e la qualità di vita del paziente e di tutto lo staff curante. Sono questi i punti di forza dello IEO e della sua Divisione di Oncologia Medica del Melanoma, Sarcomi e Tumori Rari, diretta dalla Professoressa Paola [...]

L’Unità Operativa Semplice Tumori Rari e Melanoma dell’Istituto dei Tumori Giovanni Paolo II di Bari ha tre punti di forza: la gestione multidisciplinare e multimodale del paziente, la possibilità per i pazienti eleggibili di accedere ai trial in corso e, in quanto Istituto scientifico di respiro nazionale, la condivisione, il confronto e l’aggiornamento continui con [...]

Impegno nella ricerca, definizione di percorsi ben precisi, riflessione critica del lavoro svolto, gestione del paziente facilitata dalla sede unica della struttura, questi sono i punti di forza della struttura Oncologia del melanoma e dell’esofago dello IOV, l’Istituto Oncologico Veneto – IRCCS di Padova. Ne abbiamo parlato con Vanna Chiarion Sileni, responsabile della struttura Oncologia del melanoma e dell’esofago.

Policlinico di Modena

Un percorso dedicato per il melanoma avanzato ad alto rischio, gestito attraverso la collaborazione congiunta del medico oncologo e del medico dermatologo. Ne abbiamo parlato con Giovanni Pellacani e Roberta Depenni.